APERTURA BANDO PROGETTO ERMES – PROGRAMMA ERASMUS PLUS – SCADENZA ORE 12 DEL 1 APRILE 2021

Scritto da Lucia Orecchini on . Postato in Docenti, Famiglie, News, Professionale, Studenti, Tecnico

Tutte le informazioni sono disponibili nella circolare n° 199

Si comunica inoltre che mercoledì 10 marzo p.v. alle ore 16:00 si terrà un incontro online su Meet con il prof. Franco Padalino per approfondire e chiarire tutti gli aspetti legati al Progetto e alla partecipazione al Bando. Il link sarà fornito a ciascuno studente via mail con almeno un giorno di anticipo.

PROGETTO SCRITTORI IN BIBLIOTECA – INCONTRO VIVIANA FACCHINETTI

Scritto da admin Peschier on . Postato in News, Scrittori in biblioteca

Martedì 23 e mercoledì 24 febbraio nell’ambito del progetto “Scrittori in biblioteca”  alcune classi dell’istituto hanno incontrato la giornalista e scrittrice Viviana Facchinetti da più di 30 anni impegnata, attraverso reportage televisivi, articoli e pubblicazioni, nella raccolta di testimonianze e storie sull’esodo di istriani, fiumani e dalmati a seguito delle vicende legate al confine orientale durante e dopo la seconda guerra mondiale.

L’incontro nasce in occasione della celebrazione del Giorno del Ricordo 2021 e rientra in un lavoro di approfondimento svolto nelle singole classi da parte dei docenti di Lettere che prevedeva la visione di documentari, la lettura di memorie di alcuni protagonisti contenute nel  volume dell’ospite “Protagonisti senza protagonismo. La storia e la memoria di giuliani, istriani e dalmati nel mondo” scritto nel 2014 oltreché la visione dello spettacolo teatrale prodotto dal teatro Rossetti “Ricordare, portare al cuore” disponibile gratuitamente fino al 31 marzo al link   https://www.ilrossetti.it/it/spettacoli/ricordare-portare-al-cuore-2938

Negli incontri Viviana Facchinetti ha delineato brevemente il contesto storico all’interno del quale si è originato il fenomeno dell’esodo e ha poi soprattutto raccontato le tante ed esemplari vicende di alcuni dei suoi protagonisti emigrati in Canada, Sud Africa ed Australia che ha personalmente intervistato. Gli studenti, particolarmente toccati dalle vicende narrate con vivida partecipazione, hanno potuto ricavare svariati spunti di riflessione su fatti storici e racconti di vita spesso misconosciuti o comunque non ancora abbastanza studiati.

GIOCHI DI ARCHIMEDE 2021 – 11 MARZO 2021

Scritto da Lucia Orecchini on . Postato in Docenti, Famiglie, News, Professionale, Studenti, Tecnico

I Giochi di Archimede 2021 sono organizzati dall’Unione Matematica Italiana (UMI)  e possono parteciparvi tutti gli studenti dell’Istituto.

I giochi, costituiscono la prima fase delle Olimpiadi di Matematica.

Le Olimpiadi della Matematica sono gare di soluzione di problemi matematici elementari rivolte ai ragazzi delle scuole superiori. I partecipanti devono trovare tecniche creative per risolvere problemi mai visti prima e ideare nuove dimostrazioni. Lo scopo è quello di avvicinare gli studenti al tipo di problem-solving, che un matematico di professione incontra nel suo lavoro, e di mostrare loro una matematica diversa e più interessante che non quella in cui bisogna applicare meccanicamente formule.

Le Olimpiadi della Matematica si svolgono regolarmente in Italia dal 1983, e sono quindi la più antica e seguita gara di matematica a livello nazionale. Circa 1500 scuole italiane aderiscono al Progetto Olimpiadi della Matematica, per un totale di circa 200 000 studenti partecipanti alla prima fase della gara. I migliori sei studenti vanno a formare la squadra italiana alle Olimpiadi Internazionali della Matematica, che vengono organizzate ogni anno in una nazione diversa a partire dal 1959, e vedono la partecipazione di più di 100 nazioni.

 

Allegati

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se premi il pulsante OK, esprimi il consenso all'uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi